Che cos’è un wallet (portafoglio per criptomonete)

Un Wallet è un portafoglio che fondamentalmente permette di conservare le chiavi private dei vostri bitcoin, ethereum, ripple o qualsiasi altro tipo di altcoin.

Attraverso il software del vostro wallet potete infatti interagire con le varie blockchain e inviare o ricevere la valuta o le valute supportate dal vostro portafoglio.

Generalmente un wallet permette di conservare bitcoin e molti altri tipi di criptomonete.

In realtà le monete non stanno davvero nel vostro wallet. Questo infatti vi riporta solo le transazioni registrate sulla blockchain e il corrispettivo saldo legato al vostro indirizzo pubblico.

Il wallet non è quindi altro che un’interfaccia che permette agli utenti di conoscere il loro saldo effettivo ed inviare o ricevere criptovaluta. Senza le chiavi private è impossibile poter avere accesso ai vostri fondi. Quest’ ultima è legata alla chiave pubblica.

I tipi di wallet esistenti sono riconducibili a 3 macro categorie.

I wallet Software, disponibili per desktop o mobile

I wallet hardware, particolari chiavette usb dove conservare le vostre chiavi private

I wallet cartacei, si intende una vera e propria stampa delle proprie chiavi private o attraverso la scansione di un QR sul portafoglio.

I wallet possono essere monovaluta o multivaluta.

Ecco alcuni esempi di wallet mobile e desktop, per bitcoin o multivaluta, con i loro link di riferimento.

  • Bread Wallet è un portafoglio mobile Bitcoin
  • Mycelium portafoglio mobile Bitcoin per i più esperti
  • Copay, uno dei migliori portafogli sul mercato, creato da bitpay
  • Armony, portafoglio desktop open-source per bitcoin
  • Trezor è un portafoglio hardware per grandi quantità di Bitcoin
  • Exodus è un portafoglio digitale desktop che permette di conservare cripto tra cui Dodge, ETH, LTC, Dash, bitcoin e ether.

Rispondi