ETherZero tanti dubbi dall’Hard Fork di Ethereum

 

Secondo il team di sviluppatori anonimi (nel white paper sono elencati solo i loro nomi), il 19 gennaio al blocco 4936270 è stato lanciato EtherZero, ma finora non si sa molto del progetto che lascia molte perplessità.

Ecco alcune delle informazioni che siamo riusciti a raccogliere fino ad oggi.

Il progetto EtherZero è diventato noto al grande pubblico alla fine di dicembre e presentato come una “nuova generazione di una piattaforma per lo sviluppo di contratti intelligenti creati da un gruppo di sviluppatori professionisti di applicazioni standalone decentralizzate (DAPP)”.

Tra le caratteristiche principali di EtherZero, presentate in un video lanciato su youtube, si parla di un sistema di rete a due livelli che utilizza l’architettura del nodo principale Dash, il sistema di gestione della community offline, zero commissioni, trasferimenti istantanei e di un’elevata scalabilità.

https://www.youtube.com/watch?v=wTaWfCrNZRU

Già a partire dai primi di gennaio, un messaggio apparso su  Bitcointalk  ha causato la mancata aderenza al progetto di una grossa fetta della comunità, che ha determinato il naufragio del progetto. Le motivazioni si possono ancora trovare al link https://steemit.com/etherzero/@freedomno1/etherzero-fork-cancelled

Ad ogni ETH sarebbe dovuto corrispondere un token ETZ, con un obiettivo di prezzo ambizioso, fissato attorno al 10% della capitalizzazione di Ethereum (attualmente leggermente inferiore ai 100 miliardi di dollari) per un totale di 116 milioni di token rilasciati.

Attualmente, l’unica piattaforma che negozia ETZ è https://yobit.net/en/ e sempre secondo gli sviluppatori, il rilascio dei Token da parte della piattaforma si si terrà solo a partire da oggi,lunedì 22 gennaio. Attualmente ETZ è scambiato a 127 dollari e a 0.01 su Bitcoin mentre Eth è scambiato a 978 sul dollaro.

Inoltre, il team di MyEtherWallet.com ha già criticato il progetto, parlando dei rischi associati ad esso, comunicandolo in un tweet.

2 commenti

  1. Hello ,

    I saw your tweets and thought I will check your website. Have to say it looks very good!
    I’m also interested in this topic and have recently started my journey as young entrepreneur.

    I’m also looking for the ways on how to promote my website. I have tried AdSense and Facebok Ads, however it is getting very expensive. Was thinking about starting using analytics. Do you recommend it?
    Can you recommend something what works best for you?

    Would appreciate, if you can have a quick look at my website and give me an advice what I should improve: http://janzac.com/
    (Recently I have added a new page about FutureNet and the way how users can make money on this social networking portal.)

    I have subscribed to your newsletter. 🙂

    Hope to hear from you soon.

    P.S.
    Maybe I will add link to your website on my website and you will add link to my website on your website? It will improve SEO of our websites, right? What do you think?

    Regards
    Jan Zac

    1. Hi! Nice to hear from you!
      As you might think we are in the process of developing our website, which is only partially implemented at the moment. We are currently working on it and I think we’ll be fully operational by the end of the week. We have checked your website and I must say it looks very good to me, congrats.
      Of course we can help each other! As soon as we get fully operational I’ll write you back so we can sort it out. We’ll be glad to start any sort of partnership with you, including promoting your work in the italian market, which is our main focus. Regarding website promotion, analytics works fine.. Have you tried coin hive?
      Regards
      Cryptospia

Rispondi